Inganno

  • Autore/i.................: Barbano Alessandro
  • Anno Edizione......: 2022
  • EAN.........................: 9788829714995
  • Editore....................: Marsilio
  • Collana...................: I nodi
  • Pagine.....................: 256
DISPONIBILE IN LIBRERIA
18,00 €
Tasse incluse
Quantità

La pratica di arrestarne cento per condannarne dieci, o uno, o nessuno, non è soltanto un metodo investigativo autorizzato dalla legge, reso attuabile dalla prassi giudiziaria e convalidato dal consenso popolare. È un processo autoritario che fa dell'azione penale l'unico protagonista nel racconto di come si è trasformato il nostro paese negli ultimi decenni, in cui gli avvisi di garanzia diventano pregiudizi sulla realtà. Una narrazione che schiaccia la società sul passato e rischia di far somigliare l'Italia a quelle autocrazie securitarie e dispotiche, le cui violazioni dei diritti più elementari suscitano spesso la nostra indignazione. Alessandro Barbano ricostruisce abusi, sprechi e delitti perpetrati, in nome della lotta alla mafia, da un sistema burocratico, giudiziario, politico e affaristico, fuori da ogni controllo di legalità e di merito. Una indagine senza sconti attraverso le maglie della commissione parlamentare antimafia e del codice speciale, tra la procura nazionale e le direzioni distrettuali, le prefetture e gli studi degli amministratori giudiziari, le università e il volontariato, le carceri e la solitudine di quelle famiglie che sono finite nel mirino di un potere tanto inutile e dannoso, quanto invasivo e pervasivo. Per uscire dall'eccezionalità e combattere il degrado morale e civile con gli strumenti ordinari che lo Stato di diritto possiede già.
Marsilio
9788829714995
24 Articoli

Commenti Nessun cliente per il momento.

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password