Schiavi d'Italia. Caporalato, diritti negati e speranze in uno dei ghetti più grandi d'Europa

  • Autore/i.................: Pernice Luca Maria
  • Anno Edizione......: 2024
  • EAN.........................: 9788831556903
  • Editore....................: Paoline Editoriale Libri
  • Collana...................: Libroteca/Paoline
  • Pagine.....................: 96
DISPONIBILE IN LIBRERIA nel SETTORE NOVITÀ SAGGISTICA
12,00 €
Tasse incluse
Quantità

Un libro-reportage sul ghetto di Borgo Mezzanone, tra Foggia e Manfredonia, dove vivono circa 2.000 braccianti, soprattutto nordafricani, che lavorano nei campi 12-13 ore al giorno per pochissimi euro l'ora. Sono loro gli schiavi del nuovo millennio. L'autore, che è andato nel ghetto e ha incontrato i migranti, racconta la loro vita reale, fatta di estrema miseria, sfruttamento, violenza e intimidazioni. Nel ghetto i caporali trovano sempre braccia da sfruttare, ma i migranti sono sfruttati anche dai loro connazionali. Qui la mafia nigeriana gestisce il business della droga e della prostituzione, di cui si servono anche gli italiani. Una denuncia delle reali condizioni di vita dei migranti.
9788831556903
3 Articoli

Commenti Nessun cliente per il momento.

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password